Corso di Coaching Skills e Mentoring
per i Docenti delle scuole

L’insegnante Coach. Per contrastare l’abbandono scolastico

Finalità del percorso

Acquisire e integrare competenze di coaching, orientamento e di mentoring utili nel facilitare autoconsapevolezza, empowerment e motivazione negli studenti, da poter utilizzare nella propria esperienza come docenti in classe e in percorsi di gruppo o individuali con studenti in difficoltà o a rischio di abbandono scolastico, in accordo al D.M. 170/2022 e alla finalità di prevenire e contrastare la dispersione scolastica.

A chi si rivolge?

  • A docenti che vogliano integrare competenze di coaching, orientamento e mentoring nel proprio ruolo di docente per motivare e coinvolgere attivamente gli studenti
  • A docenti che vogliano migliorare o potenziare le proprie competenze relazionali nella relazione con gli studenti, per poter essere più efficaci nel coinvolgerli e per generare apprendimento significativo
  • A docenti che vogliano acquisire competenze per proporsi all’interno del proprio Istituto nei percorsi individuali con studenti che presentano fragilità nell’apprendimento o a rischio di abbandono scolastico
  • A docenti che vogliano proporre percorsi o laboratori di gruppo per studenti, su orientamento, empowerment e metodo di studio

Il corso è erogato da Coach professionisti certificati, con esperienza ventennale, che hanno maturato anche grande esperienze di formazione nelle scuole e di progetti di formazione rivolti a docenti e a studenti, quindi conoscono molto bene il contesto scolastico e le criticità che studenti e insegnanti affrontano. Il programma è quindi contestualizzato alla realtà scolastica. Gli standard didattici e organizzativi del Team di Coach docenti e di Learning Coach Studio ci hanno permesso di meritare l’accreditamento della più importante e autorevole Istituzione mondiale del Coaching: ICF (International Coach Federation)

Benefici

  • Il percorso permette di acquisire e sperimentare competenze di Coaching, orientamento e di Mentoring che permettano ai docenti di accompagnare studenti in percorsi (individuali o di gruppo) di autoconsapevolezza e di empowerment.
  • Il percorso permette anche di acquisire una serie di conoscenze metodologiche, strumenti e modelli, che arricchiscono il profilo di competenze di un docente, permettendogli di poter assumere il ruolo di Coach e di facilitatore dell’apprendimento dei propri studenti, anche in un contesto di classe e anche con studenti in difficoltà
  • I momenti espositivi del percorso vengono sempre seguiti da esercitazioni pratiche e simulazioni concreti e dalla acquisizione di strumenti e modalità che siano di immediata applicabilità in classe.

Modalità e struttura del percorso

Il percorso include 38 ore di formazione: 30 ore in videoconferenza (suddivise in 10 incontri di 2h 30’ ciascuno + 5 sessioni di 1h di follow up e domande/risposte) + una giornata in presenza che si svolgerà a Roma. Per chi è impossibilitato a recarsi a Roma sarà possibile seguire la giornata a distanza via ZOOM.
Gli incontri online avranno una cadenza di circa un incontro a settimana, in giorni feriali e orario pomeridiano (orientativamente tra le 15 e le 18).

Gli incontri verranno registrati, quindi nel caso se ne perda qualcuno sarà possibile recuperarlo tramite la registrazione. Alla fine del percorso è prevista una prova di verifica sulle competenze acquisite.
Sono previste dispense sintetiche, materiali didattici e letture di approfondimento che verranno consegnate ai partecipanti alla fine di ciascun incontro, insieme alle slide e alla registrazione dell’incontro.

Il corso incorpora il “Corso online di Learning Coaching ed empowerment per insegnanti” (riconosciuto dal MIUR) integrato da altri incontri esercitativi e dalla giornata in presenza.

Programma

  • Differenze di ruolo: docente, coach, mentor, tutor
  • L’insegnante-Coach nel ruolo di allenatore di potenzialità
  • Il GROWTH Mindset: come stimolare una mentalità della crescita
  • La motivazione all’apprendimento: come stimolarla
  • Le “leve” e gli “ostacoli” del potenziale di apprendimento
  • Come favorire un passaggio da un apprendimento nozionistico a un apprendimento significativo e profondo
  • La meta-cognizione: come stimolare l’autoconsapevolezza degli studenti sul proprio modo di apprendere e la capacità di autoregolarlo
  • Le difficoltà degli studenti: come “reincorniciarle” per stimolare impegno e autonomia
  • Intelligenza emotiva in classe
  • Le coaching skills nella relazione one to one docente-studente
  • L’ascolto attivo con gli studenti
  • Il ruolo delle domande aperte. Le domande potenti
  • Il feedback: come offrire feedback utili e potenzianti
  • Facilitare un riconoscimento dei talenti e dei valori degli studenti
  • Il Modello GROW e gli elementi fondanti di una conversazione di Coaching con uno studente
  • Gli obiettivi di apprendimento ben formati
  • Il setting in una conversazione one to one con uno studente, e il setting con piccoli gruppi
  • Il ruolo delle convinzioni nell’apprendimento e nella motivazione
  • Stili di apprendimento e stili cognitivi, le intelligenze multiple
  • Elementi di analisi transazionale per stimolare l’Io Adulto negli studenti
  • Orientamento e futuro. Educazione alle scelte

Riferimenti scientifici

Verranno presi spunti o riferimenti da diverse discipline, quali:

  • Teoria socio-costruttivista dell’apprendimento
  • L’ascolto attivo (Gordon)
  • Il Coaching e le domande potenti come strumento per l’accrescimento della consapevolezza e della responsabilità degli studenti
  • Il Modello GROW (Whitmore)
  • La assertività e l’analisi transazionale (Berne)
  • La “comunicazione non violenta” (Rosenberg)
  • PNL (Programmazione Neuro Linguistica)
  • L’empowerment (Piccardo)
  • L’intelligenza emotiva (Goleman)
  • La teoria incrementale delle capacità (Dweck)
  • Modello di Kolb (apprendimento esperienziale)
  • La percezione di autoefficacia (Bandura)
  • I livelli di apprendimento di Bateson
  • Apprendimento per scoperta (Bruner, Visalberghi)
  • Le intelligenze multiple (Gardner)

PROSSIMA EDIZIONE
La prossima edizione partirà il 21 ottobre 2024.

Le iscrizioni sono ancora aperte.
Il corso è a numero chiuso.

PER CHIEDERE INFORMAZIONI o conoscere la disponibilità di posti compila il form sottostante

E’ possibile attivare il percorso anche on demand a favore di singoli Istituti scolastici, con calendario personalizzabile e giornata in presenza fatta presso la sede della scuola. Se sei interessato contattaci con il form sottostante e chiedici un preventivo.

QUOTA di iscrizione

€ 890 + iva

  Inoltre fino al 1 maggio 2024 è possibile iscriversi usufruendo della quota early bird pari a €750 + iva (€140 di sconto)

L’iscrizione si formalizza versando la quota di iscrizione, oppure versando un acconto pari a €300. In tal caso il saldo dovrà essere versato entro l’inizio del corso, oppure in 2 rate bimensili, una a inizio corso e l’altra entro metà maggio.

E’ possibile coprire una parte dell’importo del corso (€595 + iva) con la carta del docente.  E’ possibile aderire e partecipare solo ad una parte del percorso (escludendo la giornata in presenza e gli incontri di fllow up), con una quota ridotta di €595 + iva (con sconto early bird €495 + iva fino al 1 maggio 2024)